Centro Ricerca Cetacei

Iscriviti alla Newsletter
Home  »   Il Centro Ricerca Cetacei  »   I fatti concreti

I fatti concreti

Medie annue di presenza in mare
Giorni: 210 (circa 7 mesi)
Miglia percorse: 700
Ricercatori imbarcati a turni: 15
Studenti universitari imbarcati e assistiti da ricercatori: 40
Collaboratori esterni volontari: 12

Mezzi
1 barca a vela di proprietà, Catamarano Privilege 12 metri
1 gommone
1 veicolo fuorstrada per attività costiera e campi di ricerca
1 furgone per campi di ricerca
+ barche locali d'appoggio
+ gommoni locali d'appoggio


Gli equipaggi
Equipaggio medio barca a vela: 8 unità
Equipaggio medio gommoni: 4 unità

Curiosità varie in mare (media annua tratta dai libri di bordo)
Uso medio delle vele: 80%
Uso medio motore (barca a vela): circa 500 ore anno
Interventi, segnalazioni e assistenza a diportisti in difficoltà: 4 l’anno
Aree marine protette nelle quali è maggiormente presente il Centro:

Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano; Parco Nazionale dell’Arcipelago della Maddalena; Parco Nazionale di Portofino; Area protetta internazionale delle Bocche di Bonifacio e Santuario dei Cetacei
I delfini avvistati più frequentemente:
Homer, Zoe e Bilbo.
Le specie avvistate più frequentemente:
Tursiopi, Stenelle, Balenottera comune
Distanze medie dalla costa durante l’avvistamento:
circa un miglio (1800 metri).
Durata media dell’avvistamento:
circa 60 minuti
Numero di burrasche incontrate durante l'attività:
20
Numero di persone imbarcate a vario titolo:
300
Condizioni meteo più difficili incontrate:
Ciclone Extratropicale 20 giugno 2009
Marina di Campo 80 nodi

Curiosità varie a terra
Rapporto orario attività di ricerca effettiva in mare / attività di scrivania e relazioni istituzionali: 8/1
Età media dei collaboratori interni al Centro Ricerca Cetacei:
30 anni
Guide di sensibilizzazione gratuite distribuite nel 2009:
91.000
Schede di avvistamento distribuite:
2.000
Questionari distribuiti:
1.100
Segnalazioni da parte di diportisti privati (vedi progetto Argonautica):
3.500
Attività costiera a terra,
Km percorsi 10.000

 

Il Centro Ricerca Cetacei ha sede a Portoferraio (Isola d'Elba) in piazza Marinai d'Italia n.5. Tutta l’attività è svolta direttamente in mare, a bordo del catamarano di ricerca Ketos attraccato a Marciana Marina o Portoferraio (Isola d'Elba).
Benchè molto più difficile e faticoso da un punto di vista di chi lavora per la ricerca, riteniamo che sedi a terra per un Centro Ricerca Cetacei siano dispersive e sostanzialmente inutili. I Cetacei sono in mare e quindi noi siamo in mare. La sede operativa del Centro Ricerca Cetacei si trova nelle migliaia di miglia che percorriamo ogni anno in mare. Tutte le attività, compresa la gestione, analisi ed elaborazione dei dati sono svolte in mare.

 

 


Carrello (0) 

Antifouling Coppercoat
© 2003-2017  Centro Ricerca Cetacei  |  P.IVA 04638680969   |  Informativa sulla privacy